Una perfetta Festa di Primavera!

La primavera, quest’anno, si è decisamente fatta attendere e il suo arrivo tardivo di questi giorni, con temperature più piacevoli e raggi del sole più forti e in linea con la stagione, merita di sicuro un vero e proprio festeggiamento, più che negli altri anni!

Se già in passato, infatti, la primavera rappresentava il passaggio da una stagione gelida ed inospitale ad una più vivibile e ricca, anticamera, tra l’altro, della tanto attesa estate, nell’ultimo decennio questo drastico cambio delle temperature (e della stagionalità stessa) che sta interessando il nostro Paese sta implicitamente regalando a questo periodo dell’anno un’importanza ancora maggiore.

Ma come organizzare l’evento perfetto?

Pranzo all’aperto

Se le condizioni meteo lo permettono, l’idea migliore è affidarsi proprio al calore e alla luminosità dei raggi solari, in un bel pranzo all’aria aperta con amici o parenti.

Una grigliata, un picnic o anche una passeggiata corredata di spuntino in giardino, in un parco pubblico o in una qualunque altra location che lo consenta, rappresentano tutti spunti ideali per celebrare l’arrivo della stagione in cui la natura comincia a risvegliarsi, utilizzando, come decorazioni e abbellimenti di cestini, tovaglie e tavolini, fiori freschi, rametti e ghirlande di foglie.

Naturalmente, bisogna sempre essere attenti alle esigenze alimentari di tutti: se nel gruppo vi sono intolleranti ad alcuni cibi, vegetariani/vegani o persone che stanno seguendo un regime di dieta controllato non bisogna scoraggiarsi: è possibile, infatti, anche creare dei buonissimi spiedini di verdure, vassoi di formaggi, insalatone fresche e super condite con frutta secca e tofu e tanto altro ancora… date sfogo alla fantasia!

Party casalingo

Se tra i partecipanti dovesse esserci qualcuno che soffre pesantemente di allergie o il tempo atmosferico non dovesse permettere festeggiamenti all’aria aperta niente paura: un party casalingo può rivelarsi anche più interessante, perchè può durare più a lungo e ci si può sbizzarrire a cucinare tutti insieme, passando in allegria una giornata diversa.

Naturalmente, essendo comunque tema centrale la primavera, le decorazioni continueranno ad essere scelte su questa ispirazione, potendo optare, però, anche per set d’arredo tavola e addobbi usa-e-getta che, in economia, sono capaci di cambiare completamente l’atmosfera di qualunque posto.

Quindi via a tovaglie piene di margherite, a bicchieri e piatti coordinati e a tutto quanto possa richiamare alla mente la bella stagione, tra fiori, boccioli e colori sgargianti.

Preparando e gustando stuzzichini, cocktail, finger food e, poi, il buffet o la cena vera e propria, il tempo passerà veloce e la primavera verrà festeggiata nella maniera migliore al mondo!

Potrebbe interessarti