Una festa tra fate e principesse

Nonostante il tema dei pirati sia, ormai, unisex, grazie alla grande popolarità raggiunta attraverso la saga di “Pirati dei Caraibi”, è innegabile che una festa a tema principesse e fate è il sogno di ogni bambina ed, anzi, si può intersecare al tema piratesco anche in modo simpatico.

L’atmosfera creata dai colori pastello degli addobbi e dei coordinati tavola giusti, dai costumi e dai giveaway per i partecipanti riesce davvero a creare qualcosa di magico, rendendo unico e indimenticabile un giorno speciale.

Ma come organizzarsi per pianificare un party a tema, che ricordi le principesse Disney e la fatina Trilly? Ecco qualche consiglio.

Addobbi e coordinato tavola

Innanzitutto, è importante creare l’atmosfera giusta all’interno della location scelta, sia essa al chiuso o all’aperto.

Il Coordinato Princess si presta, sicuramente, ad hoc per l’occasione, potendo essere accompagnato da accessori in rosa e viola, in perfetto abbinamento con il tema principale.

Piattini, bicchieri, tovagliolini ma anche forchettine, candeline e picks renderanno il buffet, la tavola, gli stuzzichini e la torta parte dell’ispirazione magica.

Accessori ed abiti

Anche l’outfit scelto può ricalcare il mondo delle principesse e delle fatine, rifacendosi al fai-da-te o a costumi di halloween e carnevale. Inoltre, cappellini, mascherine e bacchette magiche possono essere realizzati molto semplicemente, e low budget, con del cartoncino, per un risultato finale veramente piacevole!

Ogni piccola invitata potrà essere accolta con qualche accessorio così realizzato, creando una schiera di piccole fatine tutta in tema!

E per i maschietti?

L’ideale sono coroncine e mantelli da principe azzurro!

Giochi e Giveaway

Per quanto riguarda i giochi, ci si può ispirare alle fiabe ma anche alla location in cui avviene il party: se si è all’aperto ideali sono la caccia al tesoro, il gioco della pignatta o della pentolaccia, moscacieca, acchiapparello etc.

Se ci si trova al chiuso, invece, si possono organizzare gli stessi giochi adattati all’ambiente o virare su qualcosa di diverso, magari d’animazione con la musica, scegliendo le colonne sonore dei cartoni preferiti dai bambini.

Per quanto riguarda i giveaway, invece, le idee sono tante e differenziate, ma ce n’è una che vogliamo consigliarvi perchè piace proprio a tutti: le piantine dei desideri.

Con una spesa minima si possono comprare tante piccole piantine da inserire in vasetti colorati, magari semplicemente decorati da un cartoncino realizzato fai-da-te, da indirizzare ai vari bambini attraverso un bigliettino attaccato con un nastrino: sul retro di questo ogni piccolo invitato potrà scrivere un desiderio e portare il pensierino a casa!

Potrebbe interessarti