Pizza party con “Spicchi di festa”

La pizza riesce davvero ad accontentare i palati di tutti, tra proposte rustiche o più ricercate e gourmet.

“Risolvere” la questione food relativa ad un evento o ad un compleanno con tranci di diversi gusti, caldi, fumanti e invitanti, è sicuramente un’idea vincente, semplice da mettere in pratica e realizzabile con un budget non troppo proibitivo: si può davvero spaziare tra dolce e salato, sagome diverse, da bocconcini e quadratini a trancetti e fette più spesse in stile focaccia, passando per cottura al forno e frittura, dando vita ad un menù interamente forgiato su questa pietanza. Insomma, un Pizza party!

Le dosi?

In genere, ci si regola preparando 2 chili di impasto ogni 6 adulti, ma il consiglio è sempre quello di abbondare, per evitare che i più golosi rimangano a bocca asciutta o non riescano a provare tutti i gusti disponibili!

Inoltre, sebbene questo tipo di pietanza vada servita appena sfornata, ci si può anticipare un po’ di lavoro in maniera professionale, proprio come fanno le pizzerie! Assolutamente sì, quindi, ad impasti ben cresciuti tenuti a portata di mano, insieme a vaschette chiuse ermeticamente contenenti tutti gli ingredienti che vogliamo utilizzare: un’ottima iniziativa potrebbe anche essere quella di coinvolgere i presenti in sessioni divertenti di “inventa la tua pizza“, cucinando tutti insieme il cibo, per poi mettere le varie proposte ai voti, con tanto di cartellone e punti da pubblicare, poi, sui social!

Scatenate la fantasia e riempite di brio i vostri festeggiamenti!

Lo stile della location

Una volta sistemata la questione cibo, ci si può sbizzarrire a scegliere le decorazioni per la location ed il buffet.

Il tema di fondo potrebbe essere all’italiana, con set da tavola semplici e ordinari, oppure all’americana, optando per colori e forme diverse; è anche possibile rifarsi ad un coordinato ad hoc, “Spicchi di festa“, attraverso il quale ogni trancio può adagiarsi su una composizione di piattini sagomati a spicchi, appunto, riproducenti i colori tipici della pizza margherita. Sicuramente un modo originale di accogliere gli ospiti!

Le varianti in fantasia, poi, Macedonia e Color Wheel, possono essere sfruttate per servire le proposte più particolari del menù della giornata, come pizze alla nutella o straccetti zuccherati accompagnati da una gustosa tagliata di frutta, oppure per distinguere le portate vegetariane e vegane, ad esempio, dalle altre.

Insomma, un tripudio di forme, proposte e colori per un Pizza party vivace ed indimenticabile!

Potrebbe interessarti