Pastiera al Pistacchio a cura di @Lucake

Pastiera 2.0 con aggiunta di pistacchio!

Pasqua è  dietro l’angolo! Stavolta il nostro pasticciere di fiducia, Luca Perego (@_Lucake_), ha pensato di rivisitare un classico della pasticceria italiana portandolo ad una versione 2.0.  Di cosa si tratta? Della Pastiera al Pistacchio naturalmente!

Se siete amanti del piccolo gioiellino verde di Bronte, se il pistacchio è il vostro “unico frutto dell’amor” e se siete abbastanza coraggiosi da modificare una ricetta centenaria, allora questa è la ricetta che fa per voi!

La tradizione vuole che la pastiera si prepari il giovedì per essere consumata la domenica, quindi tocca mettere le mani in pasta e iniziare a cucinare.

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:

(Dose per una tortiera da 26cm)

  • 185 g di burro
  • 135 g di zucchero
  • 3 tuorli (55-60 g)
  • 300 g di farina 00
  • un pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • 250 g di grano cotto
  • 60 g di latte
  • 20 g di burro
  • 380 g di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli
  • 180-200 g di crema spalmabile al pistacchio
  • un pizzico di sale

PER LA DECORAZIONE:

  • q.b. granella di pistacchio
  • q.b. zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Pasta frolla:

  1. In planetaria con la foglia, oppure a mano in una ciotola, impastare burro, zucchero e pizzico di sale.
  2. Successivamente aggiungere i tuorli e mescolare.
  3. Infine incorporare la farina e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.
  4. Formare un panetto, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare per almeno 3-4 ore in frigorifero, oppure preparare il giorno precedente e lasciare riposare in frigo per tutta la notte.

Ripieno:

  1. In un pentolino versare il grano cotto, il latte, il burro e il pizzico di sale e cuocere per circa 5 minuti, mescolando fino a che il composto addenserà e assomiglierà ad una crema.
  2. Versare la crema di grano cotto ottenuta su un piatto, stenderla e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente per 10 minuti. 
  3. Nel frattempo, in una ciotola capiente, setacciare la ricotta per togliere eventuali grumi.
  4. Aggiungere lo zucchero e mescolare a mano con una frusta.
  5. Unire le uova intere e i tuorli e continuare ad amalgamare.
  6. A questo punto aggiungere la crema spalmabile al pistacchio e mescolare.
  7. Infine aggiungere la crema di grano cotto precedentemente preparata ed amalgamare fino ad ottenere un ripieno liscio ed omogeneo.

Assemblaggio:

  1. Ungere con lo spray, o con il burro, una tortiera da 26 cm di diametro e adagiare sulla base un disco su misura di carta da forno. Se si usa il burro, dopo aver adagiato il foglio di carta da forno, infarinare i bordi (con lo spray staccante non sarà necessario).
  2. Quando la frolla avrà riposato il tempo necessario, toglierla dal frigo e lavorarla nuovamente a mano, per pochi secondi, in modo da farla tornare elastica.
  3. Prendere ¾ di pasta e stenderla fino ad ottenere uno spessore di 4-5 mm e foderare la tortiera. Con una rotella tagliare il bordo in eccesso e con una forchetta bucare il fondo.
  4. Versare il ripieno nella tortiera foderata di frolla, se il bordo dovesse risultare alto è necessario ritagliarlo e abbassarlo.
  5. A questo punto cospargere la superficie del ripieno con della granella di pistacchio.
  6. Infine stendere la restante frolla, dello spessore di circa 4 mm, intagliare delle strisce larghe 1/1,5 cm e adagiarle sulla superficie del ripieno incrociandole tra loro, per formare le classiche losanghe.
  7. Cuocere in forno statico preriscaldato, nel primo ripiano del forno partendo dal basso, a 180° per circa 60 minuti. Negli ultimi minuti di cottura, se necessario, alzare la torta di un ripiano per far dorare bene la superficie. Sfornare e lasciare raffreddare completamente per almeno 3-4 ore e solo dopo sformarla dallo stampo. Decorare a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Hai dubbi? Guarda la video-ricetta completa della Pastiera al Pistacchio cliccando qui.

Ora che la Pastiera al Pistacchio è pronta non vi resta che addobbare la vostra tavola di Pasqua e iniziare la caccia alle uova!

Fateci sapere se la ricetta della Pastiera al Pistacchio vi è piaciuta taggando @bigpartyitalia su Facebook e Instagram usando l’hashtag #CondividereEmozioni!
Potrebbe interessarti