My sweet 16: come organizzare la festa perfetta per il sedicesimo compleanno

16 anni è un’età particolare: la maggiore età si avvicina, le scuole superiori stanno per concludersi e si comincia a pensare a quelle che saranno le decisioni più importanti da prendere per il proprio futuro.

Senza contare, poi, che è proprio in questa fase della vita che, letteralmente, ci fulminano le cotte più clamorose!

Festeggiare il sedicesimo compleanno come si deve, quindi, è quasi un dovere, personalizzando tutto secondo i propri gusti ed il proprio stile del momento. Se siete a corto di idee, ecco qualche consiglio da seguire!

Parola d’ordine: compromesso

Sappiamo quanto sia difficile trovare un punto d’incontro con i propri figli in questo periodo della loro adolescenza: i loro gusti musicali, nel vestire, nel truccarsi o persino nel camminare, per gli adulti, a volte sembrano qualcosa di davvero incomprensibile. Ma se gli incaricati di organizzare il party siete proprio voi, genitori, non perdetevi d’animo: ricordatevi che il protagonista della festa è proprio quel sedicenne che avete cullato da bambino e che si appresta ad entrare nel mondo dei “grandi” con tutte le sue enormi difficoltà. D’altro canto, siamo tutti passati per quel traguardo…

Quindi, perché non cercare di assecondare il più possibile – senza rinunciare al buon senso, chiaramente – i suoi desideri? Cercate un compromesso che accontenti tutti.

Location e food

Pensate alle vostre esigenze e al budget che avete in programma di investire, in modo da potervi regolare su una eventuale location esterna da affittare o su qualche stravolgimento da fare in casa per lasciare divertire i ragazzi in uno spazio sufficientemente ampio (magari, anche qualcosa all’aperto, nella bella stagione, potrebbe funzionare alla grande). Inoltre, stilate una lista dei cibi preferiti dal festeggiato e cercate di rimpinguare il più possibile vassoi e raviere del buffet… altrimenti c’è sempre l’idea “pizzata” da buttar giù, sicuramente sempre apprezzata da tutti, eventuali adulti inclusi!

Non dimenticate di scegliere anche le decorazioni ed i coordinati tavola adibiti ad abbellire il tutto e armatevi di fantasia: sarà quello lo sfondo per le foto che quegli adolescenti scalmanati si divertiranno a condividere su tutti i social possibili, cercate di fare bella figura!

Dress code e torta

Se avete la passione per le feste a tema, potete anche proporne una al festeggiato che possa stuzzicare la sua curiosità: sarebbe divertente commissionare anche un dress code agli invitati, che diventerebbero tutti parte di un’unica, grande scenografia!

Infine, non dimenticate di dedicare un po’ di tempo anche alla torta: che la assembliate in casa o la commissionate a un Cake Designer, non lesinate su scritte, messaggi o decorazioni particolari. Si tratta pur sempre, in fondo, del simbolo di quella giornata!

Buon compleanno!

Potrebbe interessarti