Matrimonio a tema: idee per ogni mese dell’anno

In fatto di party, il trend del momento è sicuramente quello delle feste a tema, pensate per sorprendere gli ospiti e per dare vita ad un evento unico, che possa essere ricordato per sempre: se ne fa un gran parlare nell’ambito di baby party, serate tra adulti, pomeriggi danzanti e compleanni… ma se si ispirasse a questa tendenza anche il proprio matrimonio?

Una cerimonia originale

Diciamoci la verità: le feste nuziali sono sempre meravigliose ma spaventosamente simili tra loro.

Chi ha una mente più eclettica e moderna potrebbe aver voglia di sperimentare qualcosa di nuovo: quindi, perché non pensare ad un tipo di festeggiamento diverso? Che abbiate una passione per il vintage, per lo stile nautico, per gli ambienti futuristici o per le atmosfere naturali non importa, tutto può essere assemblato nella maniera più consona per essere fedele ai vostri sogni!
Anzi, esistono anche delle linee guida da seguire, ad esempio, se si vuole seguire il corso delle stagioni: un matrimonio tematico è un’idea perfetta per accogliere gli ospiti!

Matrimonio tematico stagionale

Avete fissato la data delle nozze a Gennaio?
Potreste ispirarvi al candore dei ghiacci e della neve che richiamano a questo intenso periodo invernale, con decorazioni e – magari – anche un dress code dedicato. Naturalmente, non è necessario che tutto sia infinitamente e noiosamente bianco: l’argento può impreziosire ogni dettaglio, come anche il verde foresta, a richiamo degli iconici colori degli alberi sempreverdi della macchia mediterranea e dell’Europa in generale. Anche decorazioni floreali che riprendano la flora tipica di questo momento dell’anno sono perfetti. Scatenate la fantasia!

A Febbraio, invece, è facile farsi ammaliare da temi carnevaleschi ispirati agli eleganti eventi che caratterizzano la nostra Venezia e tanti altri Paesi del mondo, mentre Marzo è, da sempre, l’anticamera della primavera, per cui è impossibile resistere al richiamo del boom dei boccioli colorati che invadono i prati, i balconi e persino le aiuole di città! Questa tendenza, in genere, “contagia” anche il mese di Aprile che, tuttavia, di solito è connesso anche alla Santa Pasqua e alle tipiche e meravigliose decorazioni artigianali delle uova di cioccolato.

Maggio e Giugno, invece, parlano d’estate: girasoli, spighe di grano, cappelli di paglia e poltroncine di vimini rappresentano il mood al quale rifarsi, per accogliere gli ospiti in leggerezza e, se le temperature lo concedono, rigorosamente al’aperto, tra tavoli in legno e postazioni in stile picnic.

Per sconfiggere l’afa di Luglio ed Agosto, poi, si può pensare di organizzare una celebrazione sulla spiaggia, offrendo ad ogni invitato una Wedding Bag ricca di accessori utili come infradito, occhiali da sole usa-e-getta e un telo da mare. Il background ideale per scattare fotografie perfette!

A Settembre la situazione meteorologica, in genere, è ancora ottima: quindi, perché non approfittarne? Un matrimonio easy, svolto in un contesto urban oppure tra strutture all’aperto e al chiuso sarà il compromesso ideale per accontentare tutti.

Con Ottobre e Novembre fanno capolino i primi freddi e l’autunno immerge i panorami di tutta Italia in un fantastico caleidoscopio di colori caldi, tra il ruggine, il rosso fuoco dei tramonti, il marrone ed il cioccolato. Allestire la location dei sogni ispirandosi a questo tema è il sogno di molti, perché questa atmosfera si abbina in maniera eccellente anche a intenzioni retrò e vintage.

Infine, c’è Dicembre con le sue iconiche influenze natalizie: in questo mese, infatti, vanno di moda i Christmas Wedding! Avreste mai pensato di organizzarne uno proprio per voi?

Potrebbe interessarti