Come si apparecchia correttamente la tavola?

Trovarsi davanti una bella tavola imbandita è sempre piacevole e non bisogna avere una occasione particolare per impegnarsi a sistemarla al meglio. Anzi, una volta apprese le regole di base, è qualcosa che comincia a diventare anche spontaneo!

Fermo restando che, a seconda delle stagioni e degli eventi, si possono pensare decori e accessori differenti (come i centrotavola realizzati con i palloncini di cui vi abbiamo parlato la scorsa settimana), è bene tenere presente alcune piccole regole per avere sempre tutto in ordine e non fare brutte figure.

Posate, tovagliolo e bicchieri

Il coltello deve essere posizionato a destra del piatto, con la lama rivolta all’interno. In previsione di una portata liquida (zuppa, brodo) il cucchiaio vi andrà sistemato proprio affianco. Per quanto riguarda le forchette (meglio metterne due, per praticità ed eleganza), si posizionano sulla sinistra. Le posate da dessert vanno, infine, disposte in orizzontale proprio davanti al piatto, la forchettina con il manico rivolto verso sinistra ed il cucchiaio verso destra. Se c’è bisogno del coltello da frutta, meglio posizionarlo, nel verso del cucchiaio, tra i due.

I sottopiatti vengono utilizzati, in genere per occasioni importanti e particolarmente formali, sistemati a circa 2 cm dal bordo del tavolo.

Il tovagliolo va messo al lato della forchetta oppure piegato al centro del piatto.

Se l’occasione prevede la presenza di più tipologie di bicchieri, il modo ideale per sistemarli è lungo una retta obliqua che parta, ovviamente idealmente, dalla lama del coltello e vada verso il centro del tavolo.

La tovaglia, infine, va sistemata con una caduta di circa 30 cm per lato.

Segnaposti

I segnaposti possono essere realizzati in molti modi differenti, in linea con i propri gusti, e sono ideali per contenere i nomi delle persone a cui sono riservati i posti. Rappresentano un’idea pratica e carina per cene o pranzi che coinvolgono molte persone.

Pane

Il pane viene, di solito, servito, già tagliato, in cestini appositi da mettere a centro tavola, in più punti per tavolate grandi; in occasioni formali è possibile anche inserire dei piattini personali per accogliere le fette, a lato del piatto, accanto alle forchette.

Candele

Le candele sono un elemento che non può mancare, per la grande atmosfera che sono in grado di creare. Insieme ad un bel centrotavola la loro fiammella accesa riesce ad illuminare e, contemporaneamente, rendere elegante e raffinata qualunque occasione!

In fondo, basta veramente poco per apparecchiare la tavola con sapienza, stile e raffinatezza!

 

Potrebbe interessarti