Bubble Party!

A chi non piacciono le bolle?

Che siano piccole e da rincorrere o gigantesche e tubolari, a quel sottilissimo strato di sapone che circonda una porzione d’aria è praticamente impossibile resistere.

Anzi, perché non organizzare una festa a tema completamente dedicata?
Se state cercando qualche ispirazione per un Bubble Party perfetto siete finiti nel posto giusto!

Location

Una volta scelta la location per i festeggiamenti è d’obbligo sbizzarrirsi a più non posso con le decorazioni.

Palloncini luminosi a LED, specchi, vetro, plexiglass e tutto ciò che è trasparente, traslucido e riflettente può fare al caso vostro: fantastica anche l’idea di appendere dei cristalli davanti ad una finestra o un’apertura illuminata, in modo che ricreino giochi di luce sul pavimento e sulle pareti!
L’atmosfera deve essere sognante, eterea, magica… anche lucine – tipo quelle di Natale – da distribuire sul perimetro di gradini, alberi o altro sono indicatissime, a patto che siano monocromatiche, in luce bianca calda e/o fredda o, al massimo, di un azzurro estremamente tenue.

Infine, abbondate con i bubble maker: elettrici, a mano, di ogni dimensione, che siano disponibili, in ogni momento, per tutti gli ospiti, in modo che gli ambienti si riempano di bolle. Immaginate che foto fantastiche si potranno scattare!

Food & drink

Per la sezione cibo e bevande, la cosa fondamentale è restare più o meno negli stessi toni: una caramellata o uno sweet table sono assolutamente consigliati perché, oltre a soddisfare i palati di tutti i golosi, offrono alla vista anche delle proposte pastello infinitamente instagrammabili, monoporzionate e dalle forme perfette tra confetti, cupcake, muffin e cake pops.

Se, invece, preferite un buffet salato allora potreste rifarvi al potere sensoriale del finger food e ai sapori semplici della dieta mediterranea che è anche molto vivace nei colori, tra pomodori, peperoni ed altri contorni con cui farcire delle saporitissime tartine.

Infine, una bella drink station con tanti dispenser trasparenti contenenti succhi di frutta, bevande con le bollicine e, se siete tra adulti, magari anche qualche alcolico. Anche qui i bicchieri potranno essere decorati da fettine di frutta e foglioline di erbe aromatiche, quindi lasciate tutto a portata di mano!

Giochi

Ogni Bubble Party che si rispetti si svolge all’aperto, anche perché non è l’ideale lasciare che un pavimento in un luogo chiuso si cosparga di acqua e sapone: diventerebbe rischioso oltre che difficile da pulire a fine serata.

Una buona idea, quindi, è accogliere gli ospiti con una confezione di bolle di sapone, in modo che tutti possano contribuire a creare l’atmosfera giusta: non dovrà essere una preoccupazione limitarsi, perché con un po’ di acqua e sapone per le stoviglie è facilissimo riempire di nuovo tutti i contenitori, una volta svuotati!

Di giochi se ne possono fare davvero tanti, dalla pittura all’aria aperta con le bolle (con le apposite pistole) alle mega-maxi bubble con l’ausilio di una corda (di quelle per saltare)!
E, se vi piace l’idea, potreste anche ingaggiare dell’animazione esperta nel settore per incantare i bambini con spettacoli a base di acqua e sapone.

Insomma, che il Bubble Party abbia inizio!

 

Potrebbe interessarti